iOs 17.3 è disponibile: ecco le novità più importanti

Apple ha diffuso l’aggiornamento iOs 17.3 per iPhone nella serata di ieri, contestualmente agli altri update degli os di casa come iPadOs 17.3, MacOs Sonoma 14.3, WatchOs 10.3 e tvOs 17.3. Svariate le novità a bordo del pacchetto per lo smartphone, a partire dall’utile funzione chiamata Protezione del dispositivo rubato che aggiunge un nuovo livello di sicurezza in caso di furto. Ecco tutte le altre migliorie da scoprire subito.

A due mesi da iOs 17.2 e a una settimana dalla diffusione della Release Candidate, iOs 17.3 debutta al pubblico portando a bordo tutte le funzionalità viste durante la fase di beta testing. L’opzione più attesa è Protezione del dispositivo rubado, che si può attivare dal menu impostazioni, per aggiungere un’ulteriore barriera in caso di potenziale furto dello smartphone. Una volta attivata, richiederà anche l’uso di FaceID (riconoscimento del volto) per accedere a determinate funzioni come password del portachiavi di iCloud, disattivazione modalità smarrito o metodi di pagamento in Safari nel caso in cui lo smartphone si trovasse in posizioni non conosciute e insolite. Lo scopo è quello di mettere un bastone tra le ruote a eventuali ladri che avessero messo mano al dispositivo, magari spiando anche il codice numerico di sblocco Passkey in un luogo pubblico.

Inoltre, Apple imposta un “Ritardo di sicurezza” di un’ora prima di poter disattivare questa opzione, lasciando così più tempo all’utente di accorgersi del furto e prendere le dovute precauzioni. In questo intervallo si potrà continuare a usare lo smartphone, ma per tutte le azioni più delicate come la disattivazione del tracciamento di Dov’è o la modifica dell’Apple ID sarà necessario usare anche FaceID. Tra le altre novità di iOs 17.3 ci sono anche le playlist collaborative per creare collezioni di brani con amici e familiari su Apple Music (con tanto di reazioni tramite emoji) e gli sfondi Black Unity Collection dedicati alla Black Community. Infine, viene migliorato il rilevamento di incidenti su iPhone 14 e iPhone 15.

Come aggiornare iPhone a iOs 17.3

Per aggiornare iPhone dal modello Xr / Se 2a generazione in poi a iOs 17.3 basta aprire la notifica di disponibilità dell’update, dal quale si potrà poi avviare la procedura. Il consiglio è quello di effettuare un backup dei dati su iCloud o metodi alternativi, caricare la batteria e lasciarla collegata alla corrente e connettersi a una rete wifi sicura (se non si ha un piano dati abbondante). Per verificare manualmente la disponibilità di iOs 17.3 e procedere all’aggiornamento basta seguire il percorso Impostazioni > Generali > Aggiornamento Software.

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Proudly powered by WordPress | Theme: Rits Blog by Crimson Themes.
Digital AI Gallery - AI-Generated Digital ArtworkKoleksi Video Viral TerbaruKoleksi Bacol China TerlengkapChinaAV Video PortalDigital Magazine FreeBeauty Pictures Generated by AIFree Magazine For ManKoleksi Situs Dewasa Khusus 18+Beritau Digital MediaEkstrim Seo ServiceInfo Terkini Dunia Teknologi Dan GadgetTempat Nongkrong dan Hiburan